Nell'ambito delle attività riabilitative su pazienti portatori di disagio psichico l'attività creativa può funzionare come strumento di comunicazione e di integrazione nel gruppo.
La possibilità creativa è spesso imbrigliata dalla sofferenza e dai limiti che la stessa pone.
Attuare un percorso di creazione artistica spesso individua un canale di comunicazione con l'altro che difficilmente viene sperimentato in altri tipi di contesti.
Il prodotto della creazione artistica, viene vissuto, all'interno della relazione con il conduttore e con il gruppo, come indice dell'evoluzione e del percorso che il paziente attua per arrivare alla produzione del prodotto stesso, che diviene oggetto di cui si può parlare, su cui si può intervenire , attraverso il quale si può apprendere e sperimentarsi.
Le tecniche attraverso cui si può attuare questo processo sono molteplici a seconda del campo su cui si vuole intervenire , ciò presuppone che l'operatore sia disponibile ad affrontare le molteplici difficoltà che spesso imprevedibilmente si presentano , che abbia padronanza della tecnica e che sia disponibile ad affrontare le situazioni con duttilità e disponibilità soprattutto nel caso in cui sia necessario intervenire in maniera diretta in una situazione di disagio.
L'intervento attivo può essere vissuto come testimonianza di una particolare disponibilità e facilitare un'alleanza terapeutica favorendo l'inserimento dell'ospite nel gruppo.

L'intervento si articola su più livelli:

  • Osservazione e decodificazione della produzione, per rilevare le diverse fasi del processo e coglierne il messaggio comunicativo
  • Attuare strategie che canalizzino le energie verso uno scopo specifico allo scopo di rafforzare l'autostima e acquisire una maggiore fiducia in se stessi
  • Stimolare la comunicazione e la socializzazione nel rispetto delle norme di gruppo.

Il lavorare in gruppo ha infatti una significativa funzione socializzante in quanto aiuta a modulare il rapporto con gli altri

E' una campana tibetana. Viene suonata con tre tocchi ogni mezz'ora ed è obbligo interrompere qualsiasi attività che si sta svolgendo. Ci ricorda che siamo in questo luogo per prenderci cura della nostra mente.

La finalità è quella di proporre film che apportino idee e provochino riflessioni.
Film in cui il modello di persona è quella che affronta la vita e le difficoltà della vita con coraggio, con coerenza, con caparbietà, con altruismo, seguendo il proprio bisogno di libertà, di verità e di amore.

L'attività del giovedì pomeriggio è costituito da un momento di lettura di un libro che si completa poi con la preparazione di un té su un fuoco naturale e con un momento di canto corale. Questo è realizzato in un ambiente naturale: nel periodo estivo in un bosco, dall'autunno in poi in un piccolo cascinale ai limiti di un grande prato circondato da alberi alle pendici dell'Alben.
In quanto alla lettura si è rilevato che il leggere in gruppo aiuta la comprensione e fa crescere il desiderio di sapere e di conoscere. Dalla lettura del libro partono le riflessioni, gli scambi di impressioni e di opinioni, che favoriscono da una parte la comprensione e dall'altra la messa in comune delle esperienze di ognuno.
E' stato riconosciuto da tutti che questo porta a capirsi di più, aiuta a capire meglio gli altri oltre che a capire più in profondità il libro.

Un'attività motoria capace di provocare anche un movimento psichico, interiore, o quantomeno capace di evitare un immobilismo sia fisico che mentale. Il presupposto era quello che i blocchi psichici si esprimono attraverso rigidità fisiche e che i blocchi fisici sono spesso sintomo di rigidità mentale.
Gli esercizi fisici, servirono non solo a dare al corpo maggiore scioltezza, ma anche a favorire coordinazione, sensibilità fisica, conoscenza del proprio corpo, resistenza, benessere dopo la seduta.

La Bonne Semence

Contatti

Email, indirizzo, telefono
Tutti i metodi per mettersi in contatto con noi
Vai
  • 1
  • 2

La Bonne Semence

  • 1

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies (anche di terze parti). Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo da parte nostra dei cookie. Maggiori informazioni & Blocco Cookies