La Comunità Psichiatrica La Bonne Semence 2, di Serina (Valpiana), è stata la prima struttura lombarda completamente dedicata alla risposta di domande di misure alternative di pazienti provenienti dagli OPG (ospedali psichiatrici giudiziari) o con misure di tutela giudiziaria o post REMS, per i quali l'elemento della pericolosità sociale condizionava il percorso clinico.
Dal 2012 ha accolto 44 pazienti con “pericolosità sociale” inviati sia da Cps e magistrati, sia dagli OPG di Reggio Emilia e Castiglione delle Stiviere.
Una richiesta in continua ascesa con liste d’attesa importanti, in un periodo durante il quale si è avviato e consolidato il progetto Nazionale e Regionale di razionalizzazione e di redifinizione di chiusura degli OPG e dei ruoli dei REMS.
Le caratteristiche e l’organizzazione della struttura (sin dal 2011) sono state definite con il supporto del Coordinatore Nazionale degli OPG Dott. Antonino Calogero e con l’allora Assessore alla Sanità della Regione Lombardia Dr. Luciano Bresciani e il suo Staff regionale.
L’organizzazione ipotizzata, la gestione e il costante ri-assestamento hanno portato a definire le caratteristiche di una Comunità psichiatrica tradizionale, in grado di ospitare pazienti provenienti dagli OPG e funzionale al recupero sociale.
La Bonne Semence 2 è una Comunità funzionale ai processi di inclusione sociale, che opera in stretto coordinamento con gli organismi Sanitari Regionali, con le Aziende Ospedaliere, con i Servizi Territoriali, con la Magistratura

La Bonne Semence 2

  • 1

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies (anche di terze parti). Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo da parte nostra dei cookie. Maggiori informazioni & Blocco Cookies