Certificazione di qualità
N° 22190/10/S

Gennaio è sempre un mese di bilanci e organizzazione. E' per molti progetti tempo di rendicontazione, spesso spunto di riflessione.

Parlare di Salute Mentale significa aprire il discorso a un vero e proprio mondo che spazia dalla cura nelle sue diverse forme alla lotta allo stigma, all'innovazione. Senza dubbio al centro le persone e il loro benessere. Per questo investiamo in diversi ambiti per favorire l'inclusione sociale di persone con disturbi psichici e lo possiamo fare anche grazie agli enti che ci supportano perché credono nei progetti che presentiamo.

Due le aree in cui stiamo investendo in modo particolare negli ultimi anni e che vogliamo continuare a sviluppare: generare opportunità per abitare in autonomia tramite percorsi di Residenzialità Leggera e Housing Sociale; offrire strumenti per migliorare la qualità della vita, in particolare investendo sulle neuroscienze, con un pensiero alla telemedicina.

Nel 2021 gli appartamenti a disposizione di La Bonne Semence sono aumentati grazie ai 7 nuovi appartamenti di Via Angelo Maj 30, per cui ci siamo concentrati insieme alle dott.sse Steiner e Bruletti del CPS di Boccaleone sull'accesso degli ospiti, progettando percorsi studiati quanto più su misura per permettere continuità e stabilità nella permanenza. Spesso quando una persona si avvicina all'abitare in autonomia è alla sua prima esperienza ed è importante che sia un'esperienza di successo. In questo senso è stato di grande aiuto il contributo dato dal progetto Artemisia del programma Rinascimento del Comune di Bergamo perché non solo ha sostenuto alcuni costi legati alla gestione e all'assistenza, ma ha permesso ad alcuni inquilini di accedere agli appartamenti con tariffe ridotte nei primi mesi. Un aiuto economico non indifferente, soprattutto per alcune persone, perché permette loro di avere l'agio di organizzarsi al meglio per proseguire nel progetto.

Le neuroscienze rappresentano l'altro ambito in cui si è voluto investire. In particolare grazie al contributo della Chiesa Valdese, abbiamo acquistato alcuni programmi per effettuare e somministrare test ed esercizi cognitivi a persone in cura presso le nostre comunità terapeutiche e a ex-pazienti con l'augurio di verificarne miglioramenti cognitivi. I test effettuati evidenziano che attraverso costanti esercitazioni specifiche si riscontrano progressi come aumento della memoria, miglior capacità di gestione del tempo e simili. Aspetti che possono migliorare la qualità della vita delle persone.

 

Con il nuovo anno si vuole continuare a investire su questi temi.

Dare la possibilità di uscire dalle comunità terapeutiche o dal contesto familiare per potersi sperimentare in autonomia è un punto cruciale nella vita di una persona per poter progredire nel proprio percorso. Per questo stiamo lavorando già da qualche mese per aumentare il numero di appartamenti protetti di proprietà e non, grazie a diverse collaborazioni in bergamasca, i quali saranno a disposizione di progetti di Housing Sociale e Residenzialità Leggera.

Di pari passo stiamo portando avanti all'interno del Gruppo IN la collaborazione tra le figure professionali di ProgettAzione in ambito neuroscientifico e di La Bonne Semence in area psichiatrica per offrire un modello di cura quanto più ricco e capace di rispondere in modo completo ai bisogni delle persone che incontriamo. Gli esercizi cognitivi e la consulenza della Dott.ssa Maggio messi a disposizione di pazienti con patologie psichiatriche ne sono un esempio concreto.

Cerca

Ultime news

  • Convegno Ora&Oltre: l'occasione per confrontarsi sul Dopo di noi

    Foto scattata durante il convegno Come garantire una buona qualità della vita al proprio figlio con disabilità una volta che non si potrà più provvedere in Continua
  • Una serata con Andrea Vitali

    Foto di Andrea Vitali e Rberto Belotti durante la serata a Serina Sabato 22 ottobre abbiamo avuto un ospite d'onore per il mese della Salute Mentale: lo scrittore Andrea Vitali. Quest'anno abbiamo Continua
  • Convegno Ora&Oltre: l'appuntamento è per venerdì 28 ottobre

    Estratto locandina del convegno Ora&Oltre Presentiamo a Zogno lo sviluppo del progetto che stiamo realizzando in Val Brembana per il sostegno e l'accompagnamento al "Dopo Continua
  • 1
Salva
Preferenze per i cookies
Ci avvaliamo dei cookies per offrirti la migliore esperienza possibile. Se li rifiuti, la tua esperienza d\'uso potrebbe essere limitata o con dei problemi
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Leggi tutto
Analytics
I cookie analitici sono utilizzati per tracciare l'uso e l'efficacia del sito nonché raccogliere informazioni statistiche sugli utenti.
Google Analytics
Accetto
Decline